Maria Domenica Rapicavoli oggi alla Fondazione Brodbeck di Catania – Vernissage

September 24th, 2017 – The artist Maria Domenica Rapicavoli at the vernissage of “Intimacies” (Mediterranean Civilization) – Brodbeck Foundation, Catania, Italy.

Maria Domenica non finisce di colpire la nostra immaginazione guidandoci attraverso la sua ultima installazione “Intimacies” tra percorsi di luce, di sabbia, di materia che simboleggiano (assai bene) la complessità e l’incertezza delle rotte e delle migrazioni che legano le coste nord africane a quelle dell’Europa e della Sicilia in particolare. L’artista, sempre più conosciuta con il suo acronimo MDR, efficace così come lo è la sintesi artistica che ci propone con questa sua interessantissima opera, illustra i (tanti) significati dei materiali impiegati con la serenità e la sicurezza a cui siamo piacevolmente abituati. E così la luce azzurrissima proiettata sulle pareti diventa cielo e mare. I fili di nylon tesi tra le pareti sono i percorsi invisibili dei droni e degli aerei miliari che sorvegliano il mare antistante le coste tunisine e libiche. Le pietre, le ossidiane di Lipari, le conchiglie fossili, tutte pazientemente raccolte dall’artista, si incastrano perfettamente con i marmi candidi tunisini e turchi. Le rotte sono fatte di polvere di pomice disposta sul pavimento, non a caso una materia leggerissima, quasi effimera, capace di fluttuare (nell’acqua) come i corridoi aperti nel mare dai barconi dei migranti.

Maria Domenica è un’artista ormai formata capace di trasferire al suo pubblico le proprie visioni con l’efficacia e la lucidità che provengono dalla sua grande forza interiore. Bravissima e serena (così la vedo io) comunica la sua arte come pochi riescono a fare nel panorama artistico contemporaneo. Quando andrete a visitare l’installazione seguite il suo consiglio: entrate nella grande sala bianca e rimaneteci per un po’, magari in silenzio. Vi accorgerete di dettagli non percepiti subito. Materia e significati prima nascosti prenderanno forma infondendo nello spettatore la gioia di aver compreso, in un attimo, qualcosa che era sotto i nostri sensi sin dall’inizio. E così il disegno, l’idea, diventeranno realtà.

 

© Enzo Signorelli

– Unauthorized reproduction prohibited –

 

>> MDR Website

>>The Brodbeck Foundation

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s